Stelle di cannella
Spezie

Stelle di cannella

C’è profumo di cannella nell’aria!

Cosa sarebbe il Natale senza la cannella? Cannella nel vin brûlé, cannella nel chai e naturalmente cannella nelle stelle di cannella.

Le stelle di cannella sono un vero classico alle nostre latitudini e ci fanno subito sentire l’atmosfera natalizia. Sono composte da pochi ingredienti e sono prive di glutine e di lattosio. Tuttavia, non sono facili da realizzare perché l’impasto rimane fragile ed appiccicoso, ma il lavoro viene premiato con un biscotto meravigliosamente profumato.

Per la realizzazione delle stelle di cannella sono molto importanti un buon pre-raffreddamento dell’impasto ed un lavoro veloce durante il taglio. Stendere l’impasto sullo zucchero oppure tra due carte da forno aiuta la lavorazione. Inoltre se tra un biscotto e l’altro immergete lo stampino per biscotti nello zucchero a velo, l’impasto non ti si attacca.

Quali sono gli ingredienti per le stelle di cannella?

Zucchero a velo, albume d’uovo sbattuto, mandorle o nocciole e naturalmente cannella. Se volete potete anche aggiungere un pochino di liquore alla ciliegia.

Ma resta una domanda, ovvero se per le stelle di cannella bisogna utilizzare le mandorle o le nocciole. Ci sono diverse opinioni al riguardo. Le mandorle sono più fini nel gusto, mentre le nocciole sono un po’ più rustiche. Personalmente le stelle di cannella mi piacciono di più con le mandorle. Inoltre per la ricetta non utilizzo la cannella di Ceylon, ma la cannella-cassia che è più dolce.

Dopo aver tagliato i biscotti quest’ultimi vengono essiccati e solo in un secondo tempo cotti al forno. Questa procedura li mantiene morbidi all’interno e croccanti all’esterno.

Iniziamo con la stagione dei biscotti di Natale!

Stelle di cannella

Preparazione15 min
Cottura5 min
Tempo di riposo6 h
Tempo totale6 h 20 min
Portata: Dessert
Keyword: Stelle di cannella
Porzioni: 35 pezzi

Ingredienti

  • 3 albumi freschi
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di zucchero a velo
  • 1,5 cucchiai di cannella
  • 350 g di mandorle tritate se l'impasto è troppo appiccicoso, aggiungere un po' più di mandorle
  • zucchero per stendere l’impasto

Istruzioni

  • Sbattere l'albume d'uovo con il sale fino a quando diventa di una consistenza rigida. Setacciare lo zucchero a velo ed amalgamarlo agli albumi appena sbattuti. Mettere da parte circa 6 cucchiai di questo composto per fare la glassa. Al resto del composto aggiungere la cannella e le mandorle e mescolare il tutto fino a formare un impasto omogeneo.
  • Appiattire l’impasto tra due carte da forno e metterlo per 1 ora in congelatore (o per 2 ore in frigorifero). Stendere l’impasto sullo zucchero fino ad arrivare ad uno spessore di circa 1 cm. Ritagliare l’impasto con lo stampino per biscotti a forma di stella e disporre i biscotti con l’aiuto di una spatola su una teglia rivestita di carta da forno. Come già detto, immergere ripetutamente lo stampino nello zucchero a velo in modo che l'impasto non vi si attacchi.
  • Spennellare i biscotti con la glassa e lasciare asciugare per circa 6 ore. Dopodiché cuocere in forno a 220° C per circa 5 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *