Spezie

Ecco un modo rapido per preparare una zuppa di zucca piacevolmente calda

In queste fresche giornate autunnali, una zuppa di zucca piacevolmente calda è la cosa giusta.

 

Quando è la stagione della zucca?

Adesso, da settembre a novembre, sono tornate di stagione queste bellissime e colorate verdure autunnali con il loro aroma caldo e di noci. (Botanicamente le zucche appartengono agli ortaggi da frutto). Ne esistono molte varietà, di diverse dimensioni e diversi colori. La maggior parte delle zucche sono di colore giallo-arancio e rosso, ma esistono anche bianche, blu-verdi e marroni. Questi colori mi ricordano sempre le foreste ed i boschi in autunno. Le zucche ornamentali non sono commestibili, ma solitamente hanno delle bellissime sfumature e vengono appunto utilizzate come decorazioni.

Una volta raccolta la zucca può essere conservata per diversi mesi in un luogo fresco ed asciutto. Una volta tagliata, è meglio cucinarla subito oppure tagliarla a piccoli pezzi o frullarla, congelarla e poi trasformarla in gratin o zuppe.

 

zucche

Alla zucca sono dedicate delle intere feste

Conosco diverse feste della zucca in Ticino. Una è la “festa della zucca” della Scuola Steiner a Minusio, che si svolge ogni anno in ottobre. Quest’anno sarà il 14.10.18 con mercato delle zucche, pranzo, giochi ed intrattenimenti.

 

Un’altra festa è a Castel San Pietro, un villaggio nella Valle di Muggio che dedica un intero fine settimana alla zucca, con pranzo a base di zucca, varie attività che riguardano la zucca e -naturalmente- un mercato con prodotti di zucca, zucche intere ed anche prodotti necessari per cucinare le zucche, come ad esempio le spezie. 😊  La fiera si chiama “sagra della zucca” e si svolge l’ultimo fine settimana di ottobre.

 

Inoltre, sempre ad ottobre, c’è un grande mercato di zucche nella Valle di Blenio.

 

Non tutte le varietà di zucca sono adatte alle zuppe

 

Molte varietà di zucca sono adatte alle zuppe, ma non tutte. A me piacciono particolarmente il Butternut e l’Hokkaido. Il Butternut e l’Hokkaido sono facili da sbucciare, funziona bene utilizzando un pelapatate. Le zucche più grandi si sbucciano invece meglio con il coltello. A proposito: l’Hokkaido può essere mangiato con la buccia, ma personalmente non piace, quindi lo sbuccio comunque.

 

Butternut

Butternut

Hokkaido

Hokkaido

 

La zuppa di zucca è perfetta per farne una grande quantità e scaldare poi gli avanzi.

 

Riscaldata ha un sapore ancora migliore.

 

Ecco la mia ricetta per una zuppa veloce e speziata.

 

Butternut spezie per zuppa di zucca

Zuppa di zucca: (per 4 pers.)

Ingredienti:

 

  • 1 kg di zucca senza buccia e semi, tagliata a pezzi
  • 1 ½ l di acqua
  • 1 cipolla grande sbucciata, tagliata in quattro
  • 2 spicchi d’aglio sbucciati
  • 4 cm di un bastoncino di cannella intero o ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • ca. 2 cm di zenzero fresco tagliato a pezzetti
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di curry dolce
  • ½ cucchiaino di pimento macinato
  • cayenne in polvere a volontà
  • pepe a volontà
  • sale a volontà
  • 200 g di crème fraîche
  • 1 dl di panna montata ed un pizzico di noce moscata per decorare

 

Preparazione:

 

cuocere tutto insieme (tranne la crème fraîche) finchè la zucca non diventa morbida (si cuoce più velocemente in una pentola a pressione)

Lasciare raffreddare un po’

Rimuovere la stecca di cannella e poi frullare il tutto insieme alla crème fraîche nel cutter o con un frullatore ad immersione

Riscaldare ancora bene la zuppa e decorare con una noce di panna montata ed un pizzico di noce moscata

zuppa di zucca

Buon appetito!

 

Ti piaciono i piatti al curry? La prossima volta ci sarà una variante dallo Sri Lanka.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *