conservazione delle spezie
Spezie

Conservazione delle spezie – 8 consigli facili da mettere in pratica

Molte spezie, soprattutto quelle macinate, con il tempo perdono purtroppo il loro sapore.

La maggior parte delle spezie contiene infatti oli essenziali che evaporano facilmente. Se ben conservate le spezie rimangono però buone per molto tempo, a volte anche per diversi anni. Molte spezie vengono utilizzate per conservare altri alimenti. Il pepe nelle salsicce, ad esempio, non serve solo ad esaltarne il sapore, ma anche a conservarle più a lungo.

Le spezie intere correttamente conservate solitamente sono buone per diversi anni. Le spezie macinate, invece, rimangono fresche per circa un anno dopodiché bisognerebbe sempre controllare il loro stato. Se hanno perso il loro gusto oppure il loro sapore oppure il loro odore è cambiato è meglio sostituirle.

Purtroppo anche le spezie possono essere attaccate dalle camole. Sorprendentemente questi piccoli animali amano anche le spezie piccanti, come il peperoncino. Purtroppo in questi casi le spezie non possono essere salvate.

Conservazione delle spezie

8 consigli importanti per la conservazione delle spezie

  • Acquista piccole quantità. Dovresti consumare le spezie che acquistati entro uno o due anni. Le spezie intere durano più a lungo e perdono meno rapidamente il loro sapore.
  • Utilizza contenitori ermetici in modo da mantenere meglio il sapore ed impedendo alle camole la possibilità di entrare.
  • Utilizza contenitori scuri che non fanno entrare la luce, ad esempio il vetro scuro. In alternativa è possibile utilizzare il vetro trasparente e conservare le spezie in un armadio o in un cassetto chiuso. Le spezie sbiadiscono rapidamente quando sono esposte alla luce.
  • Parlando di contenitori questi ultimi devono essere inodori. Il vetro va bene così come l’acciaio inossidabile. Con la plastica bisogna assicurarsi che la qualità sia eccellente altrimenti le spezie avranno l’odore (ed il sapore) della plastica. Un panno tra le spezie ed il contenitore può aiutare, oppure puoi mettere le spezie in un sacchetto di carta nel contenitore di plastica. Inoltre bisogna fare attenzione perché alcuni oli essenziali presenti nelle spezie sciolgono alcuni composti plastici. In questo caso soprattutto i coperchi dei contenitori diventano molto morbidi.
  • Le spezie non tollerano l’umidità. Devi quindi scegliere un posto dove conservarle in modo che l’umidità non possa arrivare alle spezie. Le spezie umide si possono agglutinare e nel peggiore dei casi possono formare della muffa. I ripiani che stanno in cucina sopra la cappa del vapore non sono quindi ideali per la conservazione delle spezie. Inoltre non dovresti mettere le spezie dal loro contenitore direttamente nella padella, proprio a causa del vapore di cottura. È meglio quindi mettere la quantità necessaria di spezie sulla mano e poi successivamente nella padella.
  • Le spezie NON vanno conservate in frigorifero dove la condensa si deposita sulle spezie andando a formare della muffa.
  • È possibile conservare le spezie nel congelatore, ma non è per forza necessario.
  • Le spezie oleose come sesamo e papavero possono diventare rancide e dovresti quindi acquistarle solamente in piccole quantità.

 

spezie usate giusto
così è giusto
spezie usate sbagliato
così è sbagliato

 

Nonostante tutte le precauzioni le spezie possono formare dei grumi (per esempio nelle spezie che vendiamo noi perché non contengono un anti-agglomerante). Non è grave, puoi semplicemente schiacciare i grumi con una forchetta e continuare ad usare queste spezie come prima.

Un altro piccolo consiglio speciale

Alcune spezie sviluppano meglio il loro sapore se arrostite in padella come il cumino orientale, il coriandolo oppure il curry. Questo significa che se metti la spezia a secco nella padella e la fai tostare fino a quando non rilascia un profumo meraviglioso il tuo piatto sarà ancora più gustoso. Solo allora aggiungi gli altri ingredienti. Ma attenzione, le spezie bruciano facilmente diventando amare!

 

Qual è il tuo consiglio per la conservazione delle spezie?

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *