Cibo Thailandese
Spezie

Cibo thailandese

Il cibo thailandese è molto vario e quasi sempre nello stesso piatto si gioca con diversi gusti.

Dolce – aspro, piccante – dolce, salato – dolce… Zucchero, peperoncino, salsa di pesce e succo di lime sono sempre su ogni tavolo nelle cucine di strada thailandesi. Si può quindi dire che ogni pasto è un’esplosione di gusti. Questo lo si nota già con i piccoli antipasti come questo composto da strisce di cocco, peperoncino, aglio, cipolle, arachidi e piccoli gamberetti secchi avvolti in una foglia di cespuglio di pepe.

 

ingredienti per aperitivo foglie di pepe per aperitivo

 

Si prosegue poi con zuppe agrodolci, secondi piatti speziati e piccanti, dolci che non sono però particolarmente dolci ma che hanno spesso una nota salata. A proposito, anche la colazione in Thailandia solitamente non è dolce ma salata. Degli esempi di colazione sono zuppa di riso con pezzi di pollo oppure pasta di riso con uova sode.

 

Le erbe aromatiche sono molto importanti nella cucina thailandese.

 

Erbe Thailandese

 

Si utilizzano generosamente in particolare lemongrass, basilico, coriandolo e kaffir-lime. Una specialità della Thailandia settentrionale è una salsiccia alle erbe che contiene solo circa un terzo di carne, mentre per il resto è composta da erbe e spezie.

Nel sud della Thailandia si mangiano naturalmente molto pesce e molti frutti di mare.

In Thailandia crescono molti prodotti in grande varietà. Ci sono infatti circa nove diversi tipi di melanzane, sei diversi tipi di basilico ed innumerevoli tipi di mango e di banane.

I dolci thailandesi a noi possono sembrare un po’ insoliti. Spesso si tratta di frutta o verdura fritta, piccole ciotole di pasta con crema di cocco decorate con grani di mais, erbe aromatiche o strisce di tuorlo d’uovo. Il tuorlo d’uovo viene utilizzato molto spesso nei loro dolci accompagnato da paste di fagioli e cocco.

Ci sono poi varie gelatine in tutti i colori ed in tutte le forme. Queste gelatine vengono sempre proposte come condimento sul gelato al cocco oppure semplicemente su fiocchi di ghiaccio aromatizzati con dello sciroppo. Queste gelatine non hanno molto gusto, ma sono molto amate per la loro consistenza e per il loro colore.

Un’altra combinazione insolita per noi è una crema di cocco cotta in una zucca.

E non bisogna dimenticare il riso dolce appiccicoso, chiamato sticky rice, con mango e salsa di cocco – un classico! Non solo come dolce, ma anche come piccolo spuntino.

 

Sticky rice con Mango

 

In generale molti frutti vengono consumati semplicemente interi o frullati. Ad ogni angolo della strada ci sono bancarelle con frutta già tagliata a pezzetti. La gente del posto non si limita però a mangiarla così, ma la cosparge con del granulato salato, dolce e piccante.

Mi sono piaciuti soprattutto i piccoli pacchetti di foglie di banana alla griglia. Questi sono ripieni di riso appiccicoso che viene aromatizzato con diverse puree come purea di fagioli rossi, purea di patate dolci, purea di taro oppure purea di banane.

 

pacchetti di foglie di banane pacchetti di foglie di banane aperti

 

Ci sono pochi negozi di alimentari così come li conosciamo noi e la vita si svolge principalmente nei numerosi mercati.

 

Molte famiglie coltivano le proprie erbe aromatiche e le proprie verdure nell’orto, mentre quello che non cresce nel loro orto viene solitamente acquistato al mercato come carne, tofu e altre verdure.

Al mercato vengono anche prodotti la panna fresca di cocco ed il latte di cocco. Per farlo viene utilizzata una grande macchina che grattugia e spreme le noci di cocco pelate. Sul fondo della macchina esce così la panna oppure il latte a dipendenza di quanta acqua è stata aggiunta. A quanto pare il latte di cocco può anche inacidire e per questo motivo viene prodotto solo al mattino presto perché non sopporta il caldo del pomeriggio.

Al mercato c’è sempre un punto di ristoro, ovvero una zona nella quale si può comprare cibo già cotto da portare a casa oppure da mangiare subito.

Abbiamo sempre fatto colazione qui. Certo, molte cose erano sconosciute e le verdure cotte con le cipolle a colazione per noi sono un po’ insolite, ma non sono così male. (In realtà volevo una frittata, ma a causa di problemi linguistici si è trasformata in un piatto di verdure. 😊)

 

Cibo Thailandese colazione

 

D’altra parte, siamo diventati presto amici del caffè freddo e dolce al latte così come del tè al latte che ha un sapore meravigliosamente rinfrescante!

Per conoscere meglio la cucina thailandese abbiamo frequentato un corso di cucina nel quale abbiamo imparato molto e naturalmente nel quale abbiamo fatto un pasto meraviglioso. Possiamo solo raccomandare calorosamente questo corso di cucina. Abbiamo anche apprezzato la visita al mercato con la nostra insegnante di cucina Suwannee Kwan Cheablam che non solo ci ha mostrato e spiegato tutto, ma che ci ha anche comprato tante piccole cose da provare come banane fritte e patate dolci fritte. Al mercato abbiamo anche comprato gli ingredienti necessari alla preparazione del nostro pranzo, eccetto riso ed erbe aromatiche che coltiva lei stessa nel giardino dietro casa. La sua cucina era molto ben attrezzata con un angolo cottura per ogni studente, ma quel giorno eravamo solamente in due.

Abbiamo preparato un meraviglioso menu di quattro portate.

  • Zuppa agrodolce con gamberetti
  • Verdure croccanti
  • Pollo al curry verde e riso
  • Banane cotte nel latte di cocco

 

Naturalmente non voglio nasconderti queste ricette che sono tutte di Suwannee Kwan Cheablam  .

Ho sempre aggiunto anche una possibile variante vegetariana. Da  settimana prossima seguiranno le ricette!

Buon divertimento!

 

Ti piace il cibo thailandese?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *