burro d'acero
Spezie

Burro d’acero – senza burro, ma super cremoso

Il burro d’acero non ha niente a che fare con il burro!

Ma che cos’è allora?

Il burro d’acero, spesso chiamato anche crema d’acero, è composto solamente da sciroppo d’acero.

Quest’ultimo viene riscaldato, raffreddato e mescolato fino a quando da sciroppo chiaro e denso diventa una crema torbida e spalmabile.

In teoria per questa ricetta sembra tutto abbastanza semplice, ed in realtà lo è anche nella pratica, poiché si tratta di un processo puramente termico e meccanico.

Ma, come dice il proverbio, il diavolo sta nei dettagli…

La difficoltà sta nell’ottenere la giusta temperatura mentre lo si riscalda, così come nell’ottenere la giusta temperatura – alla giusta velocità – mentre lo si raffredda. Inoltre, bisogna mescolare correttamente.

Beh, questi sono alcuni passaggi che devono essere eseguiti in modo corretto!

Prima d’ora non avevo mai fatto il burro d’acero, però mi è sempre piaciuto molto quello che compro solitamente in negozio.

Così ho deciso di provare a prepararlo in casa! Anche perché non è così facile trovare il burro d’acero nella nostra zona.

Inoltre, in questo modo posso condirlo come voglio. Il cardamomo va benissimo, così come anche lo zenzero. La cannella invece lo rende molto natalizio. Naturalmente, il burro d’acero originariamente non è speziato.

Puoi utilizzare il burro d’acero per addolcire le pietanze, un po’ come il miele, oppure puoi utilizzarlo come crema spalmabile.

burro d'acero spalmato sul pane

In Canada, il burro d’acero – così come lo sciroppo d’acero – non viene utilizzato solo per i piatti dolci, ma anche per quelli salati. Per esempio, in una marinatura oppure in una glassa per il pesce e per il pollo.

Se cuoci lo sciroppo d’acero ancora più a lungo ottieni lo zucchero d’acero.

Ecco le istruzioni!

Quello che ti serve:

  • Sciroppo d’acero
  • Spezie a scelta
  • Una pentola
  • Una grande ciotola d’acqua fredda con molti cubetti di ghiaccio (deve poter contenere la ciotola nella quale viene raffreddato lo sciroppo d’acero)
  • Un mestolo, un robot da cucina oppure un mixer forte
  • Un termometro che può resistere a più di 120 °C
Robot da cucina per fare burro d'acero
Mixer manuale

Procedimento

sciroppo d'acero per burro d'acero

Scaldare lo sciroppo d’acero nella pentola a 112 °C (misurare con il termometro). Lo sciroppo d’acero inizialmente si scalda solo a circa 95 °C, poi comincia ad addensarsi. In un secondo momento diventa ancora più caldo. In generale, più è denso e più è caldo.

Successivamente versare lo sciroppo d’acero nella ciotola del robot da cucina, che va immersa nella grande ciotola d’acqua fredda con molti cubetti di ghiaccio, e lasciarlo raffreddare fino a 20 °C.

burro d'acero raffreddare

Inseguito mescolare, mescolare, mescolare… Finché lo sciroppo d’acero chiaro si trasforma in una crema beige. 😊

Questo richiede tempo, circa 30 minuti. Per questo passaggio puoi anche utilizzare un robot da cucina oppure un mixer, ma devono essere forti altrimenti il composto viscoso darà loro problemi!

Il risultato vale ogni sforzo e, se mescoli a mano, vale anche ogni dolore muscolare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *