Ginepro
Spezie

Bacche di ginepro

Il ginepro è una tipica spezia autunnale

Il ginepro è caldo, speziato, legnoso ed un po’ resinoso. Ecco perché le bacche di ginepro si abbinano bene ai piatti autunnali!

Il ginepro è un arbusto, con foglie aghiformi, diffuso in tutta Europa e nel nord America

Albero di ginepro
Photo by Sébastien Noël on Unsplash

Lo si può trovare anche in altitudine, fino a 2500 metri sul livello del mare. In alcune zone, questo arbusto può anche crescere fino a raggiungere le dimensioni di un albero. Il ginepro appartiene alla famiglia dei cipressi.

In cucina si utilizzano le bacche blu-viola del ginepro

Ginepro

Che in realtà sono pigne che sembrano bacche.

Queste bacche hanno un odore ed un sapore leggermente amaro e legnoso, sono forti, ma anche rinfrescanti. Dovresti utilizzarle con parsimonia perché sono molto forti!

Le bacche di ginepro si cuociono intere oppure schiacciate

In generale hanno bisogno di un tempo di cottura abbastanza lungo per rilasciare tutto il loro aroma. Se le aggiungi intere, il vantaggio è che puoi toglierle dopo il tempo di cottura.

Infatti, non a tutti piace il sapore forte che sprigionano quando le si mastica.

Le bacche di ginepro vengono utilizzate principalmente in piatti sostanziosi e marcati nel gusto

Molto spesso le si può trovare abbinate a crauti e cavolo rosso, ma si utilizzano anche per la preparazione di salsicce, selvaggina e stufati.

Alcune volte sono presenti anche nelle verdure in salamoia. Inoltre, vengono utilizzate per la preparazione di vari digestivi. È proprio il ginepro che dà al gin il suo sapore.

Le bacche di ginepro possono anche aromatizzare i dolci. Qualche tempo fa, ad esempio, ho preparato una marmellata di prugne con ginepro che era buonissima accompagnata a del formaggio!

Il ginepro dà anche un sapore speciale alla frutta cotta nel vino rosso.

Le bacche di ginepro possono essere combinate bene con altre spezie forti come pepe, alloro oppure cumino

Anche il legno degli alberi di ginepro ha un odore intenso. In Sardegna, sono stata in una casa con un sottotetto in legno di ginepro che aveva un profumo meraviglioso ed intenso.

Tu che cosa fai con il ginepro?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.